San Mauro Castelverde

Comunità religiose

Chiesa: Santa Maria dei Tracchi

Parrocchia
San Giorgio Martire
Indirizzo
Prete
Francesco Giacalone
Recapito telefonico
0921675019
Descrizione della chiesa
La Chiesa ha genesi molto antiche e in origine veniva chiamata chiesa di Santa Maria dei Tracchi, così denominata perché di appartenenza tracia o, più probabilmente, “aspra” (in riferimento alla foltezza dei boschi circostanti ed alla sua posizione solitaria in mezzo ad essi). La chiesa è piccola di forma rettangolare ed ha la porta d’ingresso rivolta ad Oriente e l’altare ad Occidente, sistema opposto a quello tenuto dai fedeli dei primi tempi che ponevano l’altare ad Est, dove spunta il sole. Tale trasformazione fu apportata nel 1640 per opera del Sac. Don Vincenzo Greco, come attestano i due marmi presenti uno sul lato sinistro dell’altare e l’altro sul lato destro. Le due iscrizioni si completano a vicenda: in questo modo si spiegherebbero anche le lettere iniziali ai quattro angoli del marmo di sinistra, ovvero S. M. D. T. (Santa Maria dei Tracchi). Sull'architrave della porta d’entrata in pietra arenaria è presente uno stemma, ovvero una croce ad otto punte all’interno di un rombo, probabilmente appartiene a qualche abate o a qualche vescovo o all’ordine dei cavalieri di Malta. Al suo interno sono presenti diversi dipinti, tra i quali la Madonna che allatta il bambino, a livello più prettamente devozionale i maurini, fino a non molti anni addietro, ringraziavano la Madonna dell’Annunziata per il buon raccolto l’otto settembre di ogni anno, giacché l’intera zona ove sorge la chiesetta era dedita alla coltivazione della manna e dei cereali.