Comune di San Mauro Castelverde

               Luogo di confine

    Luogo di confine e di percezioni sensoriali forti, San Mauro Castelverde è una donna, dai natali incerti, inebriata di malinconia e solitudine nei mesi invernali, allegra  e capricciosa nella bella stagione.  Balcone sulle Madonie, dai suoi imponenti 1100 metri, è l’unica zona della Sicilia, dove lo sguardo si perde in un vortice di emozioni, luoghi e colori: dall’imponenza dell’Etna alla rocca di Cefalù, dalla mamma Madonie, che coccola i cinque paesi dirimpettai, all’esilità dell’arcipelago delle Eolie, dalle vette dei Nebrodi  al faro di Ustica.

    Luogo di frontiera fra tre province (Palermo, Enna  e Messina), il territorio si estende dal mar Tirreno fino ai 1346 metri di Timpa del Grillo sui Nebrodi, attraversando le Gole di Tiberio sulle Madonie.  Il paese è circondato, come satelliti, da casali lungo un’antica strada di origine romana a valle.

    Paese di formaggi, di cui il ricercato caciocavallo, d’olio d’oliva e di salsicce, tra le specialità culinarie vanno ricordate: la capra bollita, le bucce di fichidindia fritte, i biscotti di mandorla e i fiorelli, cialda a forma di fiore riempita con crema di latte, ricotta o panna.

Ass. alla Comunicazione
Dr. Giovanni Nicolosi