San Mauro Castelverde

Itinerario/gita

Escursione alle Gole di Tiberio

Luoghi
Gole di Tiberio - Contrada Tiberio San Mauro Caste
Informazioni
Si tratta di un percorso naturalistico, ideato dal dott. Giovanni Nicolosi in collaborazione con l'Associazione Madonie Outdoor.
Descrizione
Le Gole di Tiberio sono un sito Geopark riconosciuto dall'Unesco. Si trovano nel fiume Pollina a 80 m sul livello del mare, tra i territori di San Mauro Castelverde e Castelbuono nel Parco delle Madonie, esse sono lunghe circa 450metri e possono essere divise in tre zone; la profondità delle acque in determinati punti supera gli 8 metri.
Al loro interno si possono osservare: “U miricu”, i numerosi nidi con le uova deposte dagli uccelli che abitano questo ambiente, i fossili di gasteropodi risalenti a circa 120 milioni di anni fa, il masso al centro del percorso che, un tempo veniva utilizzato come passaggio segreto dei briganti che abitavano le numerose grotte della zona, i giochi di luce e ovviamente una vegetazione incontaminata.
Alle Gole di Tiberio è possibile effettuare diversi tipi di itinerari: 

ITINERARIO 1: Percorso dalla durata di 2 ore circa, prevede una traversata del geosito in gommone e la discesa del fiume Pollina per circa 500 metri, fino alle Piccole Gole, dove è possibile fare un bagno e rilassarsi un pò sdraiandosi sulla tiepida pietra calcarea prima di rifare il percorso a ritroso fino all'inizio delle Gole. Questo itinerario è consigliato a tute le fasce di età che amano la natura e l'avventura.

ITINERARIO 2: Percorso dalla durata di 30 minuti, prevede solamene l'attraversata delle gole in gommone. Questo itinerario è consigliato a tutte le fasce di età, ideato soprattutto per bambini. 

ITINERARIO 3: Percorso dalla durata di 2 ore e 30 minuti circa, prevede intanto la risalita a monte fino ai laghetti dove è possibile fare il primo bagno e si può ammirare una flora e una fauna tipicamente fluviale. Successivamene la ridiscesa fino ad arrivare all'ingresso delle Gole dove comincia la traversata in gommone.

ITINERARIO 4:  Percorso dalla durata di 3 ore, prevede l'attraversamento delle gole e la risalita del fiume per circa 2 km fino all'area attrezzata Tiberio gestita dall'azienda Demaniale Regionale, dopo una breve sosta si prende la trazzera verso la borgata Tiberio per ritornare alle macchine. Questo itinerario, leggermente impegnativo, è consigliato a coloro che amano camminare lungo i fiumi. 

ITINERARIO 5: Dal mese di gennaio fino al mese di aprile, fiume permettendo, è possibile fare Rafting.

 


Foto dell'itinerario
1. Ingresso gole, punto di partenza della traversa

Foto dell'itinerario
2. interno gole, I° parte.

Foto dell'itinerario
3. Masso dei briganti, passaggio segreto

Foto dell'itinerario
4. Traversata in gommone

Foto dell'itinerario
5. Interno gole, II° parte

Foto dell'itinerario
6. Giochi di luce

Foto dell'itinerario
9. Tartaruga all'uscita delle gole

Foto dell'itinerario
7. Uscita gole

Foto dell'itinerario
Piccole gole